PROFILO "RILASCIO PATENTE"

Novolabs offre ad un costo contenuto il pacchetto di esami comunemente richiesti dai Medici di Famiglia per il rilascio del certificato per ottenere la patente di guida.

Gli esami inclusi nel "PROFILO RILASCIO PATENTE" che costa 60 €, sono:

- SCREENING DROGHE D'ABUSO (su urine)
- ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
- GAMMA GT
- TRANSAMINASI AST (GOT)
- TRANSAMINASI ALT (GPT)
- TRANSFERRINA DESIALATA (CDT) in HPLC

 

 

Raccomandiamo di verificare con il proprio medico curante che gli esami richiesti per il rilascio del certificato anamnestico corrispondano con quelli del profilo.

L’esame SCREENING DROGHE D'ABUSO riguarda lo screening con metodica immunoenzimatica delle seguenti sostanze stupefacenti (definite dal Protocollo di Regione Lombardia):

Cannabinoidi; Cocaina; Amfetamina e Metamfetamina; Metossiamfetamine (Ecstasy-MDMA, MDA, MDE, MDBD); Oppiacei; Buprenorfina e Norbuprenorfina; Metadone.

Affinché il referto abbia valenza medico-legale, il campione di urina deve essere raccolto presso il punto prelievi (non deve essere portato da casa), seguendo la procedura che verrà descritta al momento della raccolta. L’esame SCREENING DROGHE D'ABUSO viene realizzato presso il laboratorio FLEMING RESEARCH di MILANO, laboratorio accreditato autorizzato da Regione Lombardia all’analisi di sostanze stupefacenti (Screening e Conferma).

PROFILO "REVISIONE PATENTE CDT (ABUSO ALCOLICO)"

Novolabs offre ad un costo contenuto il pacchetto di esami comunemente richiesti dalla Commissione Medica Locale dell'ASL di Brescia per la revisione della patente di guida a seguito di sospensione.

Gli esami inclusi nel profilo "REVISIONE PATENTE CDT", che costa 25 €, sono:

- ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
- GAMMA GT
- TRANSAMINASI AST (GOT)
- TRANSAMINASI ALT (GPT)
- TRANSFERRINA DESIALATA (CDT)

 

L'esame della CDT (Trans­fer­rina Car­boi­drato Carente)  

Il Labo­ra­to­rio di Ana­lisi Mediche ha il com­pito di for­nire rispo­ste affi­da­bili a chi è impe­gnato a con­tra­stare e pre­ve­nire il pro­blema dell’abuso alcolico.

L’esame prin­cipale è rap­pre­sen­tato dalla CDT (Trans­fer­rina Car­boi­drato Carente). La CDT è una sostanza che rien­tra nel gruppo delle trans­fer­rine, che sono le pro­teine che tra­spor­tano il ferro nel sangue. In un sog­getto non bevi­tore i valori di CDT sono al di sotto del 2.2 % rispetto al valore della transfer­rina totale, men­tre assu­mendo un litro di vino al giorno si regi­stra un mar­cato aumento della CDT nell’arco dei 7 giorni; si torna ad una nor­maliz­za­zione a seguito di asti­nenza di almeno quin­dici giorni.

La CDT viene deter­mi­nata in Cro­ma­to­gra­fia ad alta pre­sta­zione (HPLC) ed è un indi­ca­tore molto spe­ci­fico e for­te­mente cor­re­lato all’assunzione recente ecces­siva di alcol, e non è influen­zato dalla pre­senza di altre malat­tie. Que­sto mar­ca­tore bio­chi­mico rap­pre­senta un ele­mento impor­tante nel giu­di­zio di ido­neità alla guida da parte della Com­mis­sione Medico Legale.

 

 

 

Go to top